Soccorritore

Il Corso Regionale per l’ottenimento della qualifica di Soccorritore viene erogato periodicamente dalla Centrale Operativa 118 Spezia Soccorso.

È articolato in diverse sessioni secondo un calendario ben definito:
  • Sessione A: 
    - Presentazione del corso e nozioni di organizzazione del sistema di emergenza sanitaria;
    - Consenso informato, TSO, segreto d’ufficio, DPI nell’attività di soccorso;
    - Aspetti psicologici e comportamentali nel soccorso in emergenza;
  • Sessione B;
    - Aspetti tecnici, normativi e responsabilità nella guida in emergenza;
    - La gestione della sicurezza della scena;
    - Conoscenze di radio comunicazione e codici ministeriali; Principi di igiene e sanificazione dei mezzi s dei materiali;
  • Sessione C;
    - Parametri vitali: generalità e rilevazione;
  • Sessione D;
    - Soccorso in ambiente impervio, nozioni di sicurezza per assistenza ad elisoccorso;
    - Assistenze particolari: stomizzati, overdose, convulsioni, BPCO, ipotermia, annegamento, folgorazione, gestione della donna gravida, supporto al parto;
  • Sessione E;
    - BLSD, PBLSD: teoria;
  • Sessione F;
    - BLSD: pratica
  • Sessione G:
    - PBLSD: pratica 
  • Sessione H:
    - Generalità sui traumi: amputazione, ustione, annegamento, ferite, ecc…
    - Gestione del traumatizzato adulto e trauma pediatrico (immobilizzazione e trasporto)
    - Gestione del traumatizzato adulto (immobilizzazione e trasporto)
  • Sessione I:
    - Gestione del traumatizzato adulto (immobilizzazione e trasporto)
  • Sessione L:
    - Ambientazione del soccorso con individuazione dei compiti e dei ruoli (ev. traumatico maggiore, triade, organizzazione trasporti,uso radio)
    - Triage extraospedaliero, maxiemergenze, emergenze N.B.C.R
  • Sessione M:
    - Esercitazione di tecniche di estricazione - immobilizzazione e valutazione parametri vitali;
Alla fine del corso è previsto un esame finale, il superamento del quale è necessario per ottenere l’abilitazione regionale di Soccorritore.